fbpx
Come promuovere un agenzia Viaggi

Come fare a promuovere un’agenzia di viaggi

Il mondo del turismo, ed in generale del travel, è oggi in continua evoluzione grazie all’utilizzo del web marketing. Da un lato è cambiato il modo in cui nasce e si modifica nel turista la decisione di acquisto che parte dal bisogno – spesso inconsapevole - di viaggiare e quindi di scoprire i prodotti delle agenzie di viaggi, dall’altro invece aprire e gestire un’agenzia di viaggi non può più voler dire solo caricare i propri pacchetti sul sito ed aspettare di ricevere clienti nella propria agenzia fisica.

Come combattere la crisi dell’agenzia di viaggi in un mondo dove il potenziale cliente diventa sempre più viaggiatore autonomo? 

Per vincere sul “viaggiatore fai-da-te” è importante innanzitutto massimizzare la qualità del rapporto che si ha con i clienti. La grossa mancanza che il viaggiatore autonomo ha è proprio questo rapporto quasi amichevole e di fiducia che è fondamentale instaurare per far sì che il viaggiatore dica: “lascio fare a loro, mi fido”. 

Un primo step per un’ottima promozione di una travel agency è infatti quello di rafforzare quella che viene definita “brand reputation per agenzie di viaggio”, ovvero la considerazione che i clienti hanno dell’agenzia, che altro non è che il frutto del lavoro (sia online che offline), della storia e del tipo di comunicazione fatta e che si andrà a fare per soddisfare al meglio i bisogni del cliente finale.

Avere un’ottima gestione dell’agenzia sia dal punto di vista della presenza online, quindi social media e sito web, sia offline con azioni mirate da compiere nella sede fisica, è davvero il vantaggio più significativo che si può ottenere sul fenomeno dei “viaggiatori autonomi”. 

Un’idea da non sottovalutare è la partnership con le imprese locali del territorio. Fornitori di alloggi e attività, ristoratori, proprietari di luoghi di interesse. Accordarsi con queste figure per ottenere entrambi un vantaggio aiuterà a commercializzare meglio il prodotto perché offrirete al cliente un pacchetto completo a 360°, togliendo a lui l’impegno di andarsi a costruire attività per attività o a cercare alloggio e ristorante magari vicini.

Tutto l’anno, ma soprattutto in prossimità delle vacanze e del periodo estivo, il web ed i social iniziano ad essere letteralmente invasi da campagne pubblicitarie di agenzie di viaggio che si lanciano nel mondo dell’advertising, nella maggior parte dei casi senza una strategia dietro, ottenendo di conseguenza niente altro che una manciata di like senza alcun ritorno economico.

Il Connubio online offline

La pubblicità per agenzie di viaggio, online ma anche offline, è oggi diventato un altro strumento fondamentale di promozione ma non può essere fatta a caso! Deve essere inserita all’interno di una strategia di web marketing turistico ad hoc che, inizia dall’ individuazione degli obiettivi, ed attraverso l’analisi e lo studio dei dati raccolti, gli strumenti a disposizione ed il monitoraggio costante dei risultati ottenuti, arriva dritta agli obiettivi prefissati. 

A seconda di questi obiettivi per promuoversi online è importante scegliere se investire in advertising su Facebook (per intercettare la domanda latente) o se è meglio puntare su una strategia di Google Ads per agenzie di viaggio (per intercettare la domanda consapevole) o se è il caso di utilizzarle entrambe. 

Offrire un’esperienza unica anche durante la scelta del viaggio online, è un’altra chiave di successo. È fondamentale avere un sito web ottimizzato a livello SEO che sia, sì graficamente accattivante ma soprattutto che renda il più semplice possibile la navigazione all’utente in modo da accompagnarlo in ogni fase del processo di acquisto e non farlo uscire prima di averlo completato. 

Arricchirlo anche con contenuti originali ma soprattutto utili, magari affidati anche a dei travel blogger, vi aiuterà durante la fase fidelizzazione attraverso le attività di email marketing e l’invio di newsletter che davvero abbiano valore. 

Il sapiente utilizzo dei Social

Un altro canale per promuovere la propria agenzia di viaggi è quello dei social network. Ogni social ha delle peculiarità che devono essere sfruttate al massimo. Facebook ad esempio è un potentissimo canale da utilizzare non solo per aumentare la brand reputation ma soprattutto per intercettare vecchi e nuovi clienti. 

Come? Attraverso una corretta strategia di Facebook ADS per agenzie di viaggio. È importante pubblicizzare i prodotti turistici creando contenuti testuali e grafici accattivanti per poter costruire un percorso di advertising da far fare ad hoc al potenziale cliente, basato sull’analisi del target e sugli obiettivi fissati. 

L’offerta di contenuti di viaggio utili, la creazione di eventi, di video attraverso le foto mandate dai clienti in viaggio, la possibilità di lasciare recensioni e di far parlare direttamente il cliente sulla pagina Facebook, tante sono le attività che si possono fare per promuovere la propria travel company.

Se hai una travel company e vuoi iniziare a raggiungere i tuoi effettivi potenziali clienti e ad aumentare il fatturato della tua agenzia,

contattaci senza impegno per un preventivo ed inizia davvero ad avere un ritorno sugli investimenti!

Contattaci

Se vuoi maggiori informazioni, compila questo modulo. Ti ricontatteremo quanto prima possibile.

Copyright 2019 - P.IVA: 03283120792

Giovanni Cerminara - Cell: 334 582 0379 | Mary Curatola - Cell: 389 787 1261 | Stefano Rigazio - Cell: 347 003 2218