fbpx

Trovare più clienti dei grandi tour operator: guida completa

Il turismo è stato uno dei settori d’attività trasformati in modo profondo e radicale dalla diffusione dell’era digitale. È cambiato tutto: la ricerca delle informazioni, il modo di organizzare le vacanze, il modo in cui si forma la valutazione delle strutture ricettive e le procedure d’acquisto. 

Sicuramente hai notato che nonostante il tuo massimo impegno nel garantire un servizio di alta qualità, nonostante i tuoi sforzi di marketing e comunicazione non è del tutto sufficiente ad esprimere quanto siano uniche le esperienze che i viaggiatori possono prenotare da te.

Molti operatori del settore riscontrano lo stesso tuo problema ma, può anche essere risolto mettendo in atto una strategia digital per tour operator e utilizzando gli strumenti giusti.

Vivendo in un mondo sempre più interconnesso, con canali comunicativi potenzialmente infiniti, si ha difficoltà a capire quali azioni compiere, mentre la concorrenza diventa sempre più nota.

Come vendere pacchetti turistici e monetizzare i nostri investimenti online e creare profitto attirando visitatori al sito e convertirli in contatti e clienti?

Occorre avere conoscenze approfondite riguardo i canali sui quali operare e gli strumenti comunicativi efficaci.

Come impostare una efficace strategia digital per tour operator?

Il primo passo per impostare una corretta strategia di Digital Marketing è fare una analisi definendo gli obiettivi da raggiungere, il mercato target su cui andare a lavorare ovvero “buyer persona” e tutte le risorse disponibili.

Una volta definite le risorse e il target, occorre definire il funnel di conversione, ovvero l’insieme di azioni che deve compiere un utente prima di arrivare alla conversione desiderata, come ad esempio il download del catalogo dell’offerta di esperienze, telefonare, acquistare o semplicemente inviare una richiesta, o “materializzarsi” direttamente in ufficio.

La definizione della conversione deve essere in linea con gli obiettivi posti nella strategia. Quando si parla di digital marketing, il funnel di conversione - che parte dal trovare nuovi clienti per tour operator - tende a convertirli verso un’azione intermedia, punta alla vendita e successivamente a favorire la soddisfazione dopo l’acquisto, trasformando il cliente in promotore del brand. 

Per attrarre, convertire, stimolare alla prenotare e fidelizzare i clienti, la strategia digital per tour operator mette a disposizione una varietà di strumenti, che possono usare le imprese turistiche.

Quali strumenti e come utilizzarli al meglio?

Il sito web di un’impresa che offre esperienze, tour e attività a destinazione deve essere considerato come un luogo accogliente. Trattandosi di una forma di connessione con il cliente, il sito deve essere caratterizzato da stile, competenza, contenuti di qualità e deve trasmettere professionalità e affidabilità. Deve essere efficace, con una struttura semplice, con contenuti esplicativi dei tour e delle attività, la prenotazione online scorrevole, intuitiva e molto importante che si responsive, consultabile anche da dispositivi mobili (user friendly).

Il fulcro fondamentale del sito web sono i contenuti: le pagine descrittive dei tour esperienziali, della sezione “chi siamo”, il blog, sono proprio i contenuti lo strumento con cui un tour operator informa il cliente potenziale e lo assiste nel passaggio da una fase all’altra del percorso di acquisto o funnel di conversione.  

I motori di ricerca privilegiano i contenuti recenti, aggiornati e in linea con le esigenze di ricerca degli utenti.

Per ottenere dei risultati di successo è necessario che il tutto sia ottimizzato in ottica SEO.

Google Ads per tour operator

Parallelamente alla SEO occorre investire budget in campagne di advertising grazie al quale è possibile posizionarsi con i propri annunci pubblicitari, in cima ai primi risultati del motore di ricerca, facendo sì che più potenziali clienti giungano sul tuo sito durante la loro navigazione online.

Si possono realizzare annunci utilizzando due tipi di campagne pubblicitarie: la pay per click di Ads e gli annunci della Rete Display di Google.

Il pay per click con Ads permette di creare annunci pubblicitari che i clienti intercetteranno quando digitano determinate parole chiave (keywords), che si  stabiliranno in fase di analisi, sul motore di ricerca.

Gli annunci della rete display, invece, permettono di creare dei banner pubblicitari che il cliente intercetta in base ai suoi interessi ed alle sue ricerche.

Altri strumenti da utilizzare sono i social media in quanto pubblicando contenuti nuovi, video e immagini. Personalizza i tuoi contenuti raccontando le esperienze che offri in modo che rappresentino il tuo brand e ciò che hanno di esclusivo le varie offerte di tour. Se utilizzati in maniera strategica supportano il funnel di conversione e di conseguenza puoi indirizzare i potenziali clienti sul tuo sito web. Tali strumenti possono contribuire alla strategia di lead generation, alla fidelizzazione del cliente, alla brand awareness.

Utilizzare, inoltre, E-mail Marketing - come Newsletter e DEM che sono utili nella parte di conversione.

Non sottovalutare la tua Reputation

Una buona reputazione online, va assolutamente sviluppata nel tempo attraverso una Reputation Management strutturata e strategica per contribuire ad un flusso costante di prenotazioni online.

E’ indispensabile monitorare le conversazioni online perché i feedback dei tuoi clienti, oltre ad attribbuirti affidabilità possono essere utilizzati in maniera strategica. Alimenta le recensioni, sfruttando anche la tua presenza su altri portali, uno su tutti: Google.

Ormai la qualità del servizio richiesta ai tour operator è sempre più elevato: i viaggiatori di oggi, attività ed esperienze ma anche le tue agenzie partner sono esigenti e pieni di aspettative quindi occorre sviluppare una strategia di web marketing che sia efficace in modo da adeguarsi all’evoluzione del settore.

Contattaci

Se vuoi maggiori informazioni, compila questo modulo. Ti ricontatteremo quanto prima possibile.

Copyright 2019 - P.IVA: 03283120792

Giovanni Cerminara - Cell: 334 582 0379 | Mary Curatola - Cell: 389 787 1261 | Stefano Rigazio - Cell: 347 003 2218