fbpx

7 Idee per aumentare il fatturato di un’agenzia viaggi

Organizzare viaggi e spostamenti, che si tratti di vacanza o di lavoro, che siano per famiglie, per giovani o per gruppi di colleghi, è oggigiorno alla portata di tutti.

È il caso di dire che basta davvero un semplice click per avere il viaggio in tasca!

Se il progresso tecnologico da un lato ha favorito l’autonomia degli appassionati di viaggi nell’organizzare la vacanza ideale, dall’altro ha penalizzato le agenzie di viaggio che fanno sempre più fatica ad aumentare il proprio fatturato e quindi il loro portafoglio clienti.

L’importanza che oggi gli strumenti digitali come il sito internet, i social, la pubblicità online ecc. assumono nella costruzione – autonoma o meno – della vacanza perfetta non è minimamente paragonabile al passato.

La ricerca della meta di destinazione, delle strutture ricettive in cui alloggiare, delle attività da fare e dei posti da visitare, le prenotazioni stesse, avvengono sempre di più online.

Cosa può fare la differenza?

L’elemento fondamentale che è in grado ancora oggi di fare la differenza rispetto all’organizzazione autonoma del viaggiatore è una strategia digital per agenzie di viaggio creata ad hoc, in grado di far dire al viaggiatore stesso “voglio che il mio viaggio lo organizzi quell’agenzia” o “anche quest’anno non ho dubbi, per le vacanze scelgo l’agenzia X”.

La base per una strategia digital che funzioni – nonché elemento fondamentale del metodo MAV - è l’analisi.

Ancor prima di pensare pubblicità online, bisogna capire dove cercano i vostri clienti, cosa cercano, come lo fanno e quando. Solo dopo si può effettivamente capire se conviene investire in un piano di advertising per agenzie di viaggio sui social, piuttosto che in un cartellone pubblicitario al centro della città.

La maggior parte delle figure che operano nel settore turistico pensano che basti creare una lista di siti web per agenzie di viaggio, scegliere quello che risulta più “figo” e realizzarne uno il più uguale possibile ed il gioco è fatto! Stessa cosa vale per la strategia da utilizzare sui social.

Risultato? Investimenti economici sprecati o con un ritorno non commisurato, conversioni dal sito che rasentano lo zero, campagne social inefficienti ed insuccessi simili.

In dieci anni di esperienza con il metodo MAV, abbiamo imparato molto su cosa effettivamente le agenzie di viaggio potrebbero fare per ottenere più clienti e quindi aumentare il loro fatturato.

Eccovi alcune idee per pubblicizzare un’agenzia di viaggi:

  1. Crea un sito web efficace, pensato sugli obiettivi che vuoi raggiungere e che sia ottimizzato anche in termini di contenuti, a livello SEO, che riesca quindi a farti emergere nei motori di ricerca.
    In MAV effettuiamo anche questo servizio per le agenzie di viaggio. Realizzeremo per te un sito web che farà vivere una vera e propria esperienza emozionale al cliente. Contattaci per ulteriori informazioni o per richiedere un preventivo
  2. Sfrutta al massimo ogni social network in base alle sue peculiarità. Facebook ad esempio offre la possibilità di organizzare eventi. Perché quindi non organizzarne uno per la nuova destinazione da proporre, presentando il tour in maniera interattiva?
    Instagram è il social per eccellenza delle foto fantastiche e degli hashtag. Crea un hashtag tuo per ogni tour proposto e invita i clienti che lo hanno acquistato ad utilizzarlo per le foto durante il viaggio e ricondividile dall’account della tua agenzia.
  3. Per avere una spinta in più rispetto ai tuoi competitor, oltre ad un corretto uso dei social, una parte fondamentale è svolta dall’advertising. Hai mai pensato di sfruttare le opportunità di Google Ads per agenzie di viaggio? Questa tipologia di pubblicità anche se ha costi maggiori, se gestita da chi effettivamente ne ha competenza, ha infinite funzionalità che ti permettono di creare delle campagne mirate e specifiche facendoti emergere rispetto alla concorrenza.
  4. Ricambia la fiducia ricevuta dai tuoi clienti e cerca di conquistarti quella dei nuovi, anche regalando ad esempio delle guide turistiche sul posto che andranno a visitare o sul nuovo viaggio che proporrai. Se rientra in budget, regala loro una o più foto professionali fatte da un fotografo che troveranno sul posto e che ritireranno a fine tour.
  5. Organizza con la supervisione di un legale, un contest fotografico per i tuoi clienti, premiando la miglior foto fatta durante il viaggio e mettendo in palio sconti per il nuovo tour o un mini tour in regalo.
  6. Sfrutta piattaforme come Tripadvisor per invitare i tuoi clienti a lasciare una recensione o una testimonianza sul viaggio effettuato.
  7. Organizza occasioni di incontro in sede o in un locale magari partner dell’agenzia per ritrovare e fidelizzare i tuoi clienti e invitare i futuri potenziali.

Sfrutta la comunicazione in maniera empatica e sii creativo mettendoci la faccia. Qualsiasi cosa tu voglia comunicare, crea dei contenuti non solo interessanti ma originali e che arrivino ad emozionare il cliente, oltrepassando la barriera di diffidenza iniziale, magari facendoti aiutare da figure come i travel blogger.

Non pensare di poter fare tutto da solo, affidati a dei professionisti in grado di affiancarti dall’inizio fino al raggiungimento degli obiettivi prefissati.

Contattaci per richiedere una consulenza ed inizia a scoprire il metodo MAV che sarà applicato alla tua travel company.

Contattaci

Se vuoi maggiori informazioni, compila questo modulo. Ti ricontatteremo quanto prima possibile.

Copyright 2019 - P.IVA: 03283120792

Giovanni Cerminara - Cell: 334 582 0379 | Mary Curatola - Cell: 389 787 1261 | Stefano Rigazio - Cell: 347 003 2218